Cultura
Mr. Mancinelli, barbiere da 90 anni

Da New York al Guinness dei primati: 105 anni e nessuna intenzione di ritirarsi

Nato in Italia nel 1911, la sua famiglia si è trasferita a Newburgh, stato di New York, quando aveva otto anni. Mister Anthony Mancinelli inizia a lavorare a 12, quindi negli anni ’20 del secolo scorso. A vent’anni apre il suo primo salone, venduto soltanto nel 1987, dopo 60 anni di attività. Da allora ha sempre continuato a lavorare almeno cinque giorni a settimana, e oggi è il barbiere più anziano al mondo, tanto che nel 2007 è entrato nel Guinness dei primati: “Ancora in attività all’età di 101 anni, due mesi e 26 giorni”.

― “Vado avanti perché mi piace, è così che funziona”

“Se ti piace il tuo lavoro, continui a farlo con gioia”. Sei fratelli e una sorella, i primissimi anni di lavoro si alzava alle quattro del mattino, consegnava i giornali, e poi in salone fino alle 20:00. “Una volta tutti si facevano radere dal barbiere. Adesso meno. Nessuno mi ha mai insegnato come tagliare. E se non hai immaginazione non c’è niente da fare. La parte più bella di questo lavoro è conoscere le persone. Dopo tutti questi anni nessuno è un estraneo per me. Siamo quasi una famiglia”.

Fonte, intervista completa e foto: infringe.com

Alessandro Di Giacomo
25/10/2016