Cultura
GUCCI Pre-Fall 2016: video e gallery immagini

Un Eden esotico e romantico, l’ennesimo viaggio di Alessandro Michele

Non è solo una campagna pubblicitaria, ma un viaggio in un Eden di fiumi, isole e promontori esotici. L’ispirazione per la Pre-Fall 2016 appena presentata da Gucci, Alessandro Michele l’ha trovata in un’antica mappa conservata nella Bibliothèque Nationale de France, la Carte de Tendre, che la scrittrice francese Madame de Scudéry fece realizzare da un pittore di metà ‘600 per la copertina del suo romanzo Clélie. E da questo antico documento ha ricavato le fantasie per abiti, camicie, foulard e accessori.

Libertà e romanticismo vengono raffigurati anche attraverso aironi, fenicotteri rosa, papaveri, serpenti, pappagalli e ibiscus. Una geografia di sogni e desideri, tra piante tropicali e libri antichi, tappeti dalle incredibili fantasie e piante selvatiche, per una campagna che conferma la svolta di innovazioni e stile delle ultime stagioni, pur rispettando e rielaborando tutti i codici della casa fiorentina. Aspettando la cruise del 2 giugno nell’esclusivissima location dei chiostri dell’Abbazia di Westminster, un immaginario onirico che trasformato in dati vendita sarà l’ennesimo successo della gestione Michele.

Di seguito il video che lancia la Pre-Fall, con la colonna sonora di Blind Dumb Deaf dei Cocteau Twins, gruppo musicale scozzese nato nel 1980 e famoso per aver lanciato i generi dream pop ed thereal wave.

Alessandro Di Giacomo
1/4/2016