Moda
HAIR BEAUTY TIPS Mauro Galzignato consiglia…

I 10 segreti per capelli perfetti

Colore fai da te, prodotti e accessori non utilizzati nella maniera corretta, e i nostri capelli appaiono subito opachi, secchi, sfibrati, e pieni di doppie punte. Come fare per mantenerli sani e lucenti? Basta qualche piccolo accorgimento e una sana beauty routine.

  1. Usare uno shampoo specifico. Che non faccia soltanto “sembrare” i capelli lucenti e puliti. «Ogni situazione è unica – spiega Mauro –, ed è bene farsi consigliare dal proprio acconciatore di fiducia, scegliendo prodotti con ingredienti naturali, estremamente delicati, che garantiscono la massima efficacia».
  2. Spazzolare i capelli prima di lavarli. Va bene spazzolarli, ma sempre prima dello shampoo, “per ridurre il numero di nodi ed evitare che si spezzino”.
  3. Applicare la maschera. L’alleato perfetto che permette di esaltare, proteggere e mantenere l’intensità e la brillantezza dei capelli, favorendone la pettinabilità. “Basta applicarla almeno due volte a settimana, ciocca-ciocca, su lunghezze e punte, pettinare, emulsionare e risciacquare con cura”.
  4. Non strofinare mai i capelli con l’asciugamano. Se avete l’abitudine di avvolgerli quando avete finito di lavarli, “fate attenzione a non strofinarli, perché rischiate di spezzarli e indebolirli. L’ideale è tamponarli delicatamente”.
  5. Utilizzare un protettore termico prima della piastra. I capelli soffrono il calore, “è fondamentale applicare sempre una piccola quantità di protettore termico, senza risciacquo, che protegga lunghezze e punte”.
  6. Non utilizzare la piastra a capello bagnato. Mai e per alcun motivo. Il forte calore fa evaporare l’acqua e danneggia il fusto. “L’ideale è asciugarli accuratamente e passare la piastra con movimenti veloci ad una temperatura mai superiore ai 200°”.
  7. Eliminare periodicamente le doppie punte. “Piccolo ma importante accorgimento per non far apparire l’hair look trascurato”.
  8. Utilizzare gli accessori giusti. “No a pettini a denti stretti e spazzole che spezzano i capelli, sì a pettini a denti larghi e spazzole termiche e specifiche che aiutano a districarli”.
  9. Non realizzare il colore fai da te. Ogni situazione è unica e ogni desiderio è speciale, “per evitare spiacevoli sorprese, affidatevi sempre al vostro acconciatore di fiducia, che saprà realizzare una diagnosi accurata e vi aiuterà a comprendere quali sono i trattamenti più adatti a voi, garantendo un risultato eccellente, che risponda alle vostre esigenze”.
  10. Per chi va in piscina, utilizzare sempre la cuffia in silicone. “E proteggete i vostri capelli con un olio che nutra, ripari e protegga la fibra capillare, per un’acconciatura sempre perfetta”.

    Stefania Sorio